Primark, il rivenditore di moda internazionale, ha inaugurato il suo primo punto vendita in Puglia nel Parco Commerciale Casamassima, in provincia di Bari, gestito da oltre vent’anni da Nhood.

Questa apertura di Primark nel Parco Commerciale Casamassima segna un’ulteriore pietra miliare all’interno dell’ambiziosa strategia di espansione del brand in Italia, con la creazione di oltre 150 nuovi posti di lavoro a livello locale.

Pasqualina La Gioia, Shopping Center Manager Parco Commerciale Casamassima, ha affermato: “Diamo il benvenuto a Primark a Casamassima orgogliosi di rappresentare per i brand un asset immobiliare tra i più attrattivi del Sud Italia, nonché la migliore opportunità per la strategia di espansione commerciale di un big player come Primark. Questa nuova apertura rappresenta un certificato di qualità da parte del mercato retail e ribadisce la rilevanza dell’asset che da oltre vent’anni Nhood gestisce in Puglia”.

La proposta fashion&lifestyle di Primark si integra perfettamente con il merchandising mix dell’asset, per offrire ai sempre più numerosi visitatori un’esperienza di shopping completa.

La trasformazione di piazzale Loreto prende forma con l’inaugurazione dell’hub “LOC 2026”, in via Porpora 10: uno spazio pubblico di ascolto e informazione sul progetto di rigenerazione urbana LOC – Loreto Open Community, vincitore del bando internazionale C40 Reinventing Cities del Comune di Milano.

LOC 2026 sarà il luogo in cui conoscere da vicino LOC e il suo cantiere e co-progettare la sua nuova identità, grazie a un palinsesto di incontri e laboratori a ingresso libero dedicato alle principali tematiche emerse dalla continua attività di ascolto del territorio.

«L’inaugurazione di LOC 2026 segna l’avvio di una nuova fase del progetto: la generazione di una nuova, viva agorà pubblica, in cui i cittadini potranno vivere lo spazio, sostare e usufruire di nuovi servizi e funzioni in un luogo nevralgico all’interno dell’infrastruttura urbana» queste le parole di Carlo Masseroli, Head of Strategy & Development Nhood, che ha tagliato il nastro insieme a Giancarlo Tancredi, Assessore alla Rigenerazione Urbana, e Andrea Boschetti, Head of Design & Founder Partner Metrogramma.

LOC 2026 è aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 12 alle ore 20, e sarà gestito da Temporiuso

Per scoprire di più sul progetto visita il sito https://loretoopencommunity.com/ e l’account Instagram @loretoopencommunity

Complimenti a tutto il team coinvolto nel progetto!

Il modo migliore per augurarsi Buone Feste? Il Nhood Xmas Party!

Ci siamo ritrovati per una giornata all’insegna della condivisione e dello stare bene insieme, nell’iconica location di Triennale Milano, con un programma ricco di attività, interamente dedicato al concetto di networked flow come motore di sviluppo e benessere personale e collettivo.

Abbiamo cominciato con uno spazio dedicato ai membri del nostro comitato di direzione, che ci ha permesso di conoscerli meglio e di comprendere il loro approccio alle sfide professionali.

Per poi proseguire con la performance teatrale di Companies Talks, un progetto di storytelling attraverso il quale vengono raccontate le storie di aziende di fama internazionale, e l’intervento di Christian Vasino, che ha condiviso con noi il grande viaggio verso il successo di Chaberton Partners.

Vista la location, non potevamo che celebrare uno dei valori chiave di Nhood: la cultura. Ci siamo dati la possibilità di esplorane le sue sfaccettature immergendoci in una performance artistica, coordinata da Silvana Castellucchio e Massimo Negri, per poi proseguire con la visita guidata alla 23° Esposizione Internazionale “Unknown Unknowns”, introdotta da Marco Sammicheli.

E’ stata una giornata dedicata ai nostri Nhooders, un momento di spensieratezza per ripartire carichi di energia verso il futuro.

Buone Feste da Nhood!

Coinvolgere nei servizi pubblici per l’impiego e nelle politiche attive del lavoro persone che abitualmente non sono intercettate, soprattutto under 24 (la generazione Z) e donne in cerca di lavoro. È questo il principale obiettivo di “Afolmet Red Point” lo spazio inaugurato oggi all’interno del Centro Commerciale “Porte di Milano” gestito dalla società immobiliare Nhood a Cesano Boscone.

Un hub per i servizi alla persona, a partire da quelli dei centri per l’impiego, attivato, per la prima volta a livello nazionale, in modo stabile all’interno di un centro commerciale. L’idea è di attrarre le persone anche attraverso un ricco calendario di eventi, tutti a tema lavoro, orientamento e formazione.

Pensato e realizzato da Afol Metropolitana, in accordo con la Città Metropolitana di Milano e in stretta collaborazione con la direzione del Centro commerciale e il Comune di Cesano Boscone, il Red Point ha convinto anche le amministrazioni comunali di Assago, Buccinasco, Corsico, Cusago e Trezzano sul Naviglio.
Nel nuovo spazio sarà possibile ricevere informazioni ed essere accompagnati nella ricerca del lavoro e partecipare ai 25 eventi calendarizzati nel solo mese di dicembre, periodo di massima affluenza in realtà commerciali di questo tipo.

«Questa inaugurazione – racconta Giovanni Argenio, shopping center manager del Centro Commerciale Porte di Milano gestito da Nhood Italy – è il coronamento di un progetto a firma Nhood, denominato “Work is Progress”, in cui il Centro Commerciale Porte di Milano ha creduto fin dal 2021, in linea con la missione a 3P della nostra azienda, ovvero generare valore in ottica People, Planet, Profit nei territori in cui operiamo. Siamo felici che, con noi, Afol Metropolitana abbia scelto di uscire dalle forme tradizionali dei propri spazi e trasformare un luogo dello shopping in un autentico luogo di vita. Questo hub sarà frequentato da tutti i visitatori del Centro che vorranno informarsi, cercare lavoro, formarsi e professionalizzarsi. Crediamo sia questo il valore aggiunto che società come la nostra possono dare alle comunità, sviluppando i talenti soprattutto dei cosiddetti NEET. Vogliamo far fiorire nuove occasioni di crescita, personale, sociale, ed economica per tutti coloro che vorranno dare un contribuito tangibile all’economia di sistema di questa area, e di tutti i Comuni coinvolti».

Afolmet Red Point si trova nel Rione Goloso, al primo piano del Centro Commerciale Porte di Milano. È aperto tutti i giorni dalle 9 alle 21.

Galleria Buenos Aires, 8-12
ingresso via Giovanni Masera 7
Milano, 20124, IT

Tel: +39 02.50030336
Email: info@nhood.com

Nhood Corporate
nhood.com

Contattaci